Cosa dovresti sapere sulla dieta vegana

dieta-vegana

Mangiare una dieta vegetariana rigorosa dovrebbe sempre essere una scelta personale, ma se vuoi davvero adottare lo stile di vita vegano, dicendo "no" alla carne, alle uova e ai latticini, devi essere consapevole di alcuni problemi che la scelta vegana può comportare per la tua salute. Ecco quindi alcune delle cose più importanti da sapere prima di diventare vegani.

Secondo Jesús Román, presidente della Società Spagnola di Dietetica e Scienze Alimentari, ha dichiarato alla BBC Mundo che i vegani "sono una dieta complicata che se si decide di adottare, lo si deve fare con sufficiente consapevolezza".

BBC World, "I rischi della dieta vegana".

I tuoi amici e la tua famiglia ti faranno un sacco di domande

Le persone sono molto sensibili alla loro alimentazione, soprattutto se credono sempre che ciò che pensano sia giusto. Il modo migliore per minimizzare il conflitto è sottolineare che hai scelto questo stile di vita vegetariano per motivi personali. Se sei soddisfatto dei risultati è l'unica cosa che conta, non devi giustificarti con nessuno. Ciò che è davvero importante è mantenere un dieta sana ed equilibrata.

famiglia
citazioni libere img

Spesso è difficile per i nostri familiari e amici accettare la dieta vegana.

Allo stesso modo, chi sceglie l'opzione vegana non dovrebbe cercare di imporre la propria dieta a chi non la vuole.

Hai bisogno di un integratore di ferro

Il ferro si trova principalmente negli alimenti di origine animale e viene assorbito molto facilmente dall'organismo da questa fonte, mentre il ferro contenuto nei vegetali è più difficile da assorbire per noi. Pertanto, avremo bisogno di un integrazione di ferro per garantire un apporto giornaliero ottimale. Importanti fonti vegetali di ferro sono i semi di girasole, l'uva sultanina e le verdure a foglia verde.

Non devi rinunciare ai tuoi ristoranti preferiti perché sei vegano.

Il veganismo sta diventando sempre più popolare, quindi la maggior parte dei ristoranti ha ricette vegane nel proprio menu. Tuttavia, prima di ordinare il tuo piatto, chiedi al cameriere maggiori dettagli sulla preparazione del cibo per scoprirlo con certezza.

Hai bisogno di un integratore di vitamina B12, sì o sì.

La vitamina B12 si trova naturalmente solo negli alimenti di origine animale e la sua mancanza nell'organismo influisce sulle cellule del sistema nervoso e del sangue, provocando la degradazione del DNA, stanchezza, debolezza, stitichezza, perdita di appetito, diminuzione della massa muscolare, depressione e altri possibili problemi. Per conoscere la quantità necessaria, rivolgiti al tuo medico di famiglia per un esame del sangue e la prescrizione di un integratore di vitamina B12.

Devi trovare nuove fonti di proteine

Un altro aspetto fondamentale della dieta vegana è che ogni pasto deve contenere proteine. Le proteine sono la pietra miliare della vita, in quanto vengono scomposte in aminoacidi, essenziali per la crescita e la riparazione delle cellule. L'assunzione giornaliera di proteine raccomandata per un adulto è di almeno 0,8 grammi per kg di peso corporeo al giorno (54 grammi per una donna di 68 kg).

Le migliori fonti di proteine vegetali sono la soia, le lenticchie, le noci, i fagioli, la quinoa, gli oli crudi, le mandorle, le arachidi, le noci, i semi e i pistacchi.

Non sostituire i prodotti animali con cibo spazzatura.

Rinunciare alla carne a favore di alimenti trasformati non farà altro che danneggiare la tua salute. Se hai deciso di diventare vegetariano, concentrati solo sugli alimenti naturali e non su quelli elaborati, che spesso contengono molti grassi animali nelle loro formule.

dieta vegana
citazioni libere img

È perfettamente possibile seguire una dieta vegana sana ed equilibrata.

Non esagerare con i prodotti di soia.

In generale, i critici sopravvalutano i pericoli che possono derivare dal consumo di prodotti di soia, mentre i loro promotori ne esagerano i benefici. Un consumo eccessivo di prodotti a base di soia ha effetti più gravi sull'organismo rispetto al consumo di carne, poiché la maggior parte di questi prodotti sono altamente lavorati e "arricchiti" con sodio e conservanti, quindi leggi sempre attentamente le etichette. Il nostro consiglio è di scegliere solo semi di soia essiccati e di utilizzarli per preparare quello che vuoi: latte di soia, tofu, ecc.

Preparati a leggere le etichette degli alimenti.

Se vuoi davvero passare a una dieta vegana, devi leggere attentamente gli alimenti per verificare gli ingredienti che contengono. Anche se un prodotto, a prima vista, sembra un vegetale, può contenere molte sorprese. Ad esempio, in molte barrette energetiche e pane ai cereali puoi trovare caseina e siero di latte (che provengono dal latte), mentre la marmellata e altri alimenti contengono siero di latte (grasso della carne) e carminio (colorante derivato dalla macinazione dell'insetto cocciniglia femmina), quindi se vuoi essere rigorosamente vegano hai il tuo bel da fare.

La transizione a una dieta vegana deve avvenire in modo graduale.

Non devi andare a letto da carnivoro e svegliarti da vegetariano. Ci vuole molto lavoro, quindi puoi iniziare aggiungendo alla tua dieta alimenti vegetali e rinunciando a quelli animali e a quelli elaborati e raffinati. Apporta gradualmente delle modifiche alla tua dieta per valutare come ti senti a mangiare solo cibi vegetariani. È fondamentale che tu non abbia fretta di completare il processo.

Sentirsi più felici

Gli animali non saranno gli unici esseri felici se diventerai vegetariano: lo sarai anche tu! Rispetto alle diete vegetariane, gli onnivori contengono più acido arachidonico, che provoca alcuni cambiamenti neurologici, diminuendo così il buon umore dei consumatori. Quindi, dopo un periodo di adattamento, sei sicuro di ottenere ottimi risultati.

vegan-felice
citazioni libere img

Scoprirai presto i benefici di una dieta sana ed equilibrata.

Al di là delle questioni morali, essere vegani o meno è una scelta personale che a un certo punto della nostra vita abbiamo preso in considerazione. Al giorno d'oggi è perfettamente possibile seguire una dieta equilibrata e mantenere un buono stato di salute essendo vegani, ma dobbiamo sempre tenere a mente queste raccomandazioni.

Se hai dubbi o problemi con la tua dieta, devi sempre contattare un medico che ti prescriverà le istruzioni adatte alla tua salute e al tuo stile di vita.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle nostre novità.

Hai trovato utili queste informazioni?  Lascia un commento? 

Clicca su una stella per valutare!

Punteggio medio 4.5 / Conteggio dei voti: 2

Per ora, nessun voto. Sii il primo a valutare questo contenuto.

Condividi questo articolo per continuare a creare contenuti interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

it_ITItalian
Torna su